Sblocca

logout

Inserisci qui sotto il codice di sblocco

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum
imparosulweb

Didattica digitale integrata

Il portale a sostegno della didattica digitale integrata, con proposte per lo studio autonomo e contenuti per il consolidamento, il ripasso e l’inclusione; i materiali sono organizzati in nuclei fondamentali, anche per facilitare il recupero degli argomenti non svolti, come segnalato nel PIA

Attività in chat

Attività in chat

I programmi di messaggistica istantanea sono diffusi e utilizzati ormai dalla maggioranza delle persone nella vita di tutti i giorni, per scopi personali e pratici. La loro diffusione e le loro caratteristiche li rendono però adatti anche a essere sfruttati a fini didattici nei corsi di lingua.

Proponiamo di seguito una serie di attività che sfruttano le potenzialità didattiche dei programmi di messaggistica per l’apprendimento di una lingua straniera. Ciascuna di esse utilizza una diversa combinazione dei tipi di media che è possibile sfruttare in questo ambiente di apprendimento (immagini, audio, video, testo, emoticon), ed è contrassegnata dal livello di lingua per il quale è più adeguata.

Il presupposto necessario per mettere in pratica queste attività è la creazione di una chat di classe su un programma di messaggistica istantanea in cui siano presenti gli studenti e il docente.

Lo svolgimento può essere condotto dal docente oppure, a seconda del livello della classe, il docente può chiedere a uno studente di dare inizio all’attività, inviando l’input di partenza o comunicando il comando agli altri studenti in chat.

Queste attività, essendo pensate per un ambiente digitale, sono particolarmente adatte anche per la didattica a distanza.


di Alessandro Borri, Valeria Tonioli, Fabio Caon

File da scaricare