Sblocca

logout

Inserisci qui sotto il codice di sblocco

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum
imparosulweb

Didattica digitale integrata

Il portale a sostegno della didattica digitale integrata, con proposte per lo studio autonomo, contenuti per il consolidamento, il ripasso e l’inclusione, spazi di approfondimento.

Leggere (italiano a distanza)

Leggere (italiano a distanza)

Attraverso la pagina online https://www.italianoadistanza.dico.education/leggere avrete accesso alla descrizione dell'attività, ad alcuni consigli e a strumenti per lavorare sulla comprensione del testo e la lettura a distanza.

La proposta consiste nell'impiego di due strumenti principali, risorse preziose nella didattica a distanza: 

- app per scannerizzare pagine cartacee direttamente in PDF (con riconoscimento automatico del testo);

- Moduli Google per presentare attività di comprensione del testo personalizzate e una proposta di autovalutazione.

La possibilità di produrre facilmente documenti PDF accessibili direttamente dal proprio smartphone è una risorsa raramente presa in considerazione dagli insegnanti. Questi documenti sono le "fotocopie della DAD" e garantiscono l'accessibilità al materiale da qualunque dispositivo. Inoltre, l'uso integrato di moduli online (come i Moduli Google) permette agli insegnanti di valutare la comprensione del testo, di creare piccoli test di autovalutazione a distanza e di distribuire esercizi con facilità, attraverso ogni dispositivo, anche mobile.

Provate sempre le attività prima di proporle in classe, così da familiarizzare con gli strumenti e le interazioni possibili, ricordando che avete anche voi tutti gli strumenti per creare qualcosa di simile per i vostri studenti e per le vostre lezioni.

Clicca qui per accedere alla pagina "LEGGERE"